Tel: 0332 604300 - E-mail: engineering@gruppobini.it - WhatsApp: 334 1145838

  • Home
  • News
  • Quality
  • General Program versione 4.0: le nuove regole per il controllo e la gestione del Sistema Internazionale EPD
General Program versione 4.0: le nuove regole per il controllo e la gestione del Sistema Internazionale EPD

General Program versione 4.0: le nuove regole per il controllo e la gestione del Sistema Internazionale EPD

La gestione del Sistema Internazionale EPD è la dichiarazione ambientale di un prodotto e serve per tutelare l’ambiente, salvaguardare la biodiversità e ridurre l’inquinamento.

Riguarda quindi tutte le misure che mirano ad un basso livello di impatto ambientale. L’EPD stabilisce gli standard per misurare l’impatto di un prodotto e di un processo. L’aggiornamento 4.0 prevede dei nuovi cambiamenti che sono: nuove regole per l’aggiunta di più prodotti nella stessa (EPD); Contenuti e processo di sviluppo della Product Category Rules P(CR); Precisazioni sull’utilizzo di strumenti pre-verificati; Precisazioni sui requisiti per i singoli verificatori e sul processo di verifica. Aggiornamento della metodologia generale (LCA).

L’adattamento alle nuove regole sarà progressivo, è previsto difatti un periodo di transizione di 18 mesi e la fine di tale periodo verrà annunciata sei mesi prima. Le EPD già pubblicate rimangono sempre valide nonostante la nuova versione del GPI. Durante il periodo di transizione, se non è presente una PCR valida e basata sulla versione 4.0 del GPI, è possibile pubblicare e aggiornare le EPD sulla base di PCR basate su versioni precedenti del 4.0.

Tutte le PCR che sono in fase di sviluppo dovrebbero seguire le linea guida dell’ultima versione del GPI.

Ultime notizie

Bonus acqua potabile: guida completa per l'indicazione nel modello 730/2024

Bonus acqua potabile: guida completa per l'indicazione nel modello 730/2024

Il bonus acqua potabile rappresenta una misura mirata a promuovere l'utilizzo responsabile dell'acqua potabile e a ridurre l'impatto ambientale legato all'uso e allo smaltimento di contenitori in plastica. Il suo obiettivo principale è incentivare l'installazione di sistemi di trattamento dell'acqua per migliorarne la qualità e garantirne la sicurezza per il consumo umano.

Leggi tutto...

Quali crediti e debiti si possono compensare?

Quali crediti e debiti si possono compensare?

Il contribuente può compensare i crediti e i debiti nei confronti dei diversi enti impositori risultanti dalla dichiarazione e dalle denunce periodiche contributive. Il versamento unitario e la compensazione riguardano i crediti e i debiti relativi alle somme riportate nella tabella che segue.

Leggi tutto...

Gli obblighi chiave del datore di lavoro: sicurezza e normative nei luoghi di lavoro

Gli obblighi chiave del datore di lavoro: sicurezza e normative nei luoghi di lavoro

Nell'ambito della gestione aziendale, la sicurezza e il rispetto delle normative nei luoghi di lavoro sono elementi essenziali per garantire un ambiente lavorativo protetto e conforme alla legge. Scopriamo insieme quali sono gli obblighi fondamentali del datore di lavoro e l'importanza di adottare pratiche sicure per la tutela dei dipendenti e il rispetto delle normative vigenti.

Leggi tutto...

Vuoi essere informato sulle ultime novità o ricevere in anteprima offerte e promozioni?

Iscriviti alla newsletter!

Tel: 0332 604300 - E-mail: engineering@gruppobini.it - WhatsApp: 334 1145838

Studio Bini Engineering - P. IVA 02712760129 - Via per Caravate, 1 - 21036 - Gemonio (VA)

Informativa privacy  |  Area riservata  |  Contatti