Tel: 0332 604300 - E-mail: engineering@gruppobini.it - WhatsApp: 334 1145838

  • Home
  • News
  • Environment
  • Decreto FER 1 e FER 2: in arrivo le novità per favorire la transizione ecologica
Decreto FER 1 e FER 2: in arrivo le novità per favorire la transizione ecologica

Decreto FER 1 e FER 2: in arrivo le novità per favorire la transizione ecologica

Il Sottosegretario di Stato per la Transizione ecologica, Ilaria Fontana, lo ha annunciato durante un’interpellanza alla Camera: i nuovi Decreti Fer 1 e Fer 2 per lo sviluppo di fonti di energia rinnovabile sono in arrivo.

Lo scopo dei due Decreti è chiaro: favorire la transizione ecologica e attivare il processo di decarbonizzazione dell’economia italiana.

Il dibattito in aula si è concentrato soprattutto su un punto: sebbene siano lodevoli le finalità di riduzione dell’impatto ambientale, si rende necessaria una riduzione diretta dei costi in bolletta per le comunità dei territori interessati dall’installazione e dall’uso degli impianti.

I Decreti Fer 1 e Fer 2 per incentivare le rinnovabili

Il Ministero della Transazione Ecologica ha annunciato a breve l’emanazione del Decreto Fer 2, che sarà principalmente rivolto al sostegno delle fonti e delle tecnologie non ancora pienamente mature e con costi elevati di esercizio.

Le novità non sono ancora finite: il Sottosegretario Fontana infatti ha annunciato che è in fase di approvazione anche il “Nuovo Fer 1”, destinato invece alle tecnologie più “mature” che presentano caratteristiche di costi fissi bassi.

Il Decreto Fer 1 era stato pubblicato nel 2019 e si era concentrato soprattutto su impianti e fonti rinnovabili quali il solare fotovoltaico, l’eolico on-shore, gli impianti alimentati dall’energia idraulica e dai gas residuati dai processi di depurazione.

Il percorso delle Istituzioni per raggiungere questi Decreti è stato lungo ed articolato: diverse proposte sono passate dalle Camere, tutte volte a rispettare i vincoli delineati dal percorso indicato nel Piano nazionale integrato per l’energia e il clima (PNIEC) e con le riforme e gli investimenti del PNRR.

FONTE: https://www.edilportale.com/news/2022/04/risparmio-energetico/fotovoltaico-in-arrivo-il-nuovo-decreto-fer-1_88093_27.html

Ultime notizie

Patente a crediti nei cantieri 2024: tutto quello che c’è da sapere

Patente a crediti nei cantieri 2024: tutto quello che c’è da sapere

Dal 1° ottobre 2024, imprese e lavoratori autonomi che operano in cantieri temporanei e mobili saranno tenuti a possedere una patente a crediti per la sicurezza. Questo obbligo è sancito dall’art. 29, comma 19 del D.L 19/2024, noto come “Decreto PNRR 4” (convertito con Legge 56/2024).

Leggi tutto...

Sicurezza sul lavoro: le immagini di Sicurello.no

Sicurezza sul lavoro: le immagini di Sicurello.no

Oggi vogliamo parlare di un tema fondamentale per noi e per tutti i lavoratori: la sicurezza sul lavoro. Il decreto legislativo 81/2008 all’articolo 76 - Requisiti dei DPI, tra i vari aspetti, prevede che i dpi debbano tenere conto delle esigenze ergonomiche o di salute del lavoratore e possano essere adattati all’utilizzatore secondo le sue necessità.

Leggi tutto...

LCA - Valutazione del Ciclo di Vita: uno strumento strategico per le aziende

LCA - Valutazione del Ciclo di Vita: uno strumento strategico per le aziende

La Valutazione del Ciclo di Vita (LCA), conosciuta anche come Life Cycle Assessment, è una metodologia che consente di misurare e analizzare gli impatti ambientali ed energetici di un prodotto, processo o servizio lungo tutte le fasi del suo ciclo di vita.

Leggi tutto...

Vuoi essere informato sulle ultime novità o ricevere in anteprima offerte e promozioni?

Iscriviti alla newsletter!

Tel: 0332 604300 - E-mail: engineering@gruppobini.it - WhatsApp: 334 1145838

Studio Bini Engineering - P. IVA 02712760129 - Via per Caravate, 1 - 21036 - Gemonio (VA)

Informativa privacy  |  Area riservata  |  Contatti