Tel: 0332 604300 - E-mail: engineering@gruppobini.it - WhatsApp: 334 1145838

  • Home
  • News
  • Environment
  • Decreto FER 1 e FER 2: in arrivo le novità per favorire la transizione ecologica
Decreto FER 1 e FER 2: in arrivo le novità per favorire la transizione ecologica

Decreto FER 1 e FER 2: in arrivo le novità per favorire la transizione ecologica

Il Sottosegretario di Stato per la Transizione ecologica, Ilaria Fontana, lo ha annunciato durante un’interpellanza alla Camera: i nuovi Decreti Fer 1 e Fer 2 per lo sviluppo di fonti di energia rinnovabile sono in arrivo.

Lo scopo dei due Decreti è chiaro: favorire la transizione ecologica e attivare il processo di decarbonizzazione dell’economia italiana.

Il dibattito in aula si è concentrato soprattutto su un punto: sebbene siano lodevoli le finalità di riduzione dell’impatto ambientale, si rende necessaria una riduzione diretta dei costi in bolletta per le comunità dei territori interessati dall’installazione e dall’uso degli impianti.

I Decreti Fer 1 e Fer 2 per incentivare le rinnovabili

Il Ministero della Transazione Ecologica ha annunciato a breve l’emanazione del Decreto Fer 2, che sarà principalmente rivolto al sostegno delle fonti e delle tecnologie non ancora pienamente mature e con costi elevati di esercizio.

Le novità non sono ancora finite: il Sottosegretario Fontana infatti ha annunciato che è in fase di approvazione anche il “Nuovo Fer 1”, destinato invece alle tecnologie più “mature” che presentano caratteristiche di costi fissi bassi.

Il Decreto Fer 1 era stato pubblicato nel 2019 e si era concentrato soprattutto su impianti e fonti rinnovabili quali il solare fotovoltaico, l’eolico on-shore, gli impianti alimentati dall’energia idraulica e dai gas residuati dai processi di depurazione.

Il percorso delle Istituzioni per raggiungere questi Decreti è stato lungo ed articolato: diverse proposte sono passate dalle Camere, tutte volte a rispettare i vincoli delineati dal percorso indicato nel Piano nazionale integrato per l’energia e il clima (PNIEC) e con le riforme e gli investimenti del PNRR.

FONTE: https://www.edilportale.com/news/2022/04/risparmio-energetico/fotovoltaico-in-arrivo-il-nuovo-decreto-fer-1_88093_27.html

Ultime notizie

Preposti: quali differenze tra quello di fatto e quello individuato?

Preposti: quali differenze tra quello di fatto e quello individuato?

I più recenti cambiamenti sul Testo Unico per la Sicurezza derivano dalla Legge 215 del 2021Tra le norme soggette a chiarimenti da parte del Legislatore, vi è quella relativa alla figura del preposto.

Leggi tutto...

Rischio vibrazioni e nuova direttiva macchine

Rischio vibrazioni e nuova direttiva macchine

La Direttiva 2006/42/CE del 17 maggio 2006 ha determinato la necessità di regolamentare e determinare il livello di emissione di vibrazioni di ogni macchinario introdotto sul mercato.

Leggi tutto...

Testo Unico Sicurezza sul Lavoro: le novità del nuovo allegato VIII

Testo Unico Sicurezza sul Lavoro: le novità del nuovo allegato VIII

La sicurezza sul lavoro è un tema in continuo aggiornamento ed evoluzione da parte del Legislatore che, grazie al recepimento delle ultime normative europee, garantisce quanto più possibile la prevenzione di infortuni ed incidenti sul posto di lavoro.

Leggi tutto...

Per maggiori informazioni o per conoscere in che modo possiamo aiutarti

Contattaci adesso!

Tel: 0332 604300 - E-mail: engineering@gruppobini.it - WhatsApp: 334 1145838

Studio Bini Engineering - P. IVA 02712760129 - Via per Caravate, 1 - 21036 - Gemonio (VA)

Informativa privacy  |  Area riservata  |  Contatti