Tel: 0332 604300 - E-mail: engineering@gruppobini.it - WhatsApp: 334 1145838

  • Home
  • News
  • Environment
  • Decreto FER 1 e FER 2: in arrivo le novità per favorire la transizione ecologica
Decreto FER 1 e FER 2: in arrivo le novità per favorire la transizione ecologica

Decreto FER 1 e FER 2: in arrivo le novità per favorire la transizione ecologica

Il Sottosegretario di Stato per la Transizione ecologica, Ilaria Fontana, lo ha annunciato durante un’interpellanza alla Camera: i nuovi Decreti Fer 1 e Fer 2 per lo sviluppo di fonti di energia rinnovabile sono in arrivo.

Lo scopo dei due Decreti è chiaro: favorire la transizione ecologica e attivare il processo di decarbonizzazione dell’economia italiana.

Il dibattito in aula si è concentrato soprattutto su un punto: sebbene siano lodevoli le finalità di riduzione dell’impatto ambientale, si rende necessaria una riduzione diretta dei costi in bolletta per le comunità dei territori interessati dall’installazione e dall’uso degli impianti.

I Decreti Fer 1 e Fer 2 per incentivare le rinnovabili

Il Ministero della Transazione Ecologica ha annunciato a breve l’emanazione del Decreto Fer 2, che sarà principalmente rivolto al sostegno delle fonti e delle tecnologie non ancora pienamente mature e con costi elevati di esercizio.

Le novità non sono ancora finite: il Sottosegretario Fontana infatti ha annunciato che è in fase di approvazione anche il “Nuovo Fer 1”, destinato invece alle tecnologie più “mature” che presentano caratteristiche di costi fissi bassi.

Il Decreto Fer 1 era stato pubblicato nel 2019 e si era concentrato soprattutto su impianti e fonti rinnovabili quali il solare fotovoltaico, l’eolico on-shore, gli impianti alimentati dall’energia idraulica e dai gas residuati dai processi di depurazione.

Il percorso delle Istituzioni per raggiungere questi Decreti è stato lungo ed articolato: diverse proposte sono passate dalle Camere, tutte volte a rispettare i vincoli delineati dal percorso indicato nel Piano nazionale integrato per l’energia e il clima (PNIEC) e con le riforme e gli investimenti del PNRR.

FONTE: https://www.edilportale.com/news/2022/04/risparmio-energetico/fotovoltaico-in-arrivo-il-nuovo-decreto-fer-1_88093_27.html

Ultime notizie

Gender Gap: l'Italia e il divario di genere

Gender Gap: l'Italia e il divario di genere

Durante la sua 63esima edizione il World Economic Forum (WEF) ha presentato il Gender Gap Report 2022 e la classifica dei Paesi del mondo in merito alla disparità di genere.

Leggi tutto...

Inadeguatezza del POS: le responsabilità del datore di lavoro

Inadeguatezza del POS: le responsabilità del datore di lavoro

L’acronimo POS sta per Piano Operativo di Sicurezza e rappresenta il piano di valutazione rischi inerenti ai cantieri edili. Questo importante documento deve contenere un elenco aggiornato e più dettagliato rispetto a quello presente nel PSC (Piano di Sicurezza e Coordinamento) rispetto all’individuazione di tutte le misure preventive, protettive ed integrative da adottare in cantiere.

Leggi tutto...

Benessere animale: pubblicato il Decreto Ministeriale sulla norma unica di riferimento

Benessere animale: pubblicato il Decreto Ministeriale sulla norma unica di riferimento

Risale a pochi giorni fa la pubblicazione del Decreto interministeriale riguardante il benessere animale approvato dalla Conferenza Stato-Regioni.

Leggi tutto...

Per maggiori informazioni o per conoscere in che modo possiamo aiutarti

Contattaci adesso!

Tel: 0332 604300 - E-mail: engineering@gruppobini.it - WhatsApp: 334 1145838

Studio Bini Engineering - P. IVA 02712760129 - Via per Caravate, 1 - 21036 - Gemonio (VA)

Informativa privacy  |  Area riservata  |  Contatti