Tel: 0332 604300 - E-mail: engineering@gruppobini.it - WhatsApp: 334 1145838

  • Home
  • News
  • Safety
  • Sicurezza nelle scuole: responsabilità e obblighi del dirigente scolastico
Sicurezza nelle scuole: responsabilità e obblighi del dirigente scolastico

Sicurezza nelle scuole: responsabilità e obblighi del dirigente scolastico

Se pensiamo nel mondo della scuola alla concomitanza dei percorsi formativi previsti dal D.Lgs. 81/2008, alle attività di gestione e promozione della cultura della salute e sicurezza sul lavoro e alle problematiche correlate alla manutenzione e all’eventuale degrado strutturale degli edifici scolastici, diventa evidente quanto rilevanti siano le responsabilità e gli obblighi che possono essere in capo ai dirigenti scolastici.

Gli obblighi del dirigente secondo il D.Lgs. 81/2008

Sono riportati sinteticamente nell’intervento gli obblighi indicati dall’Art.18 (Obblighi del datore di lavoro e del dirigente) del Decreto Legislativo 81/2008 con riferimento al comma 1:

  • Costituire il Servizio di Prevenzione e Protezione (SPP)
  • Nominare:
    • Il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP)
    • Ove necessario, il Medico competente (MC) ed assicurare l’effettuazione della sorveglianza sanitaria
    • Gli addetti alla gestione delle emergenze
  • Valutare tutti i rischi, individuando le misure di prevenzione e protezione idonee a eliminarli o ridurli, le procedure da mettere in atto per realizzare tali misure e i ruoli o le persone che devono provvedere a realizzare queste procedure
  • Contribuire alla valutazione dei rischi dovuti alle interferenze con ditte esterne
  • Organizzare e gestire le situazioni d’emergenza
  • Effettuare almeno una riunione annuale di prevenzione e protezione
  • Informare, formare ed addestrare tutti i lavoratori, gli allievi equiparati, i preposti e i dirigenti rispetto alle problematiche della salute e della sicurezza all’interno dell’istituto scolastico
  • Assicurare la formazione e l’aggiornamento delle figure interne preposte alla sicurezza e all’emergenza

Dirigente scolastico:

  • Vigilanza sul mantenimento della conformità alla norma dell’edificio scolastico
  • Segnalazione tempestiva all’Ente locale delle situazioni di rischio dovute a strutture o impianti
  • Secondo l'art 5 del DM 382/98 e la Circolare Ministeriale 119/99 non dovrà limitarsi alla mera segnalazione, deve in ogni caso vigilare e, se necessario, intervenire con misure organizzative
  • Adotta ogni misura precauzionale (compensativa) atta ad impedire qualsiasi forma di pericolo per la salute e la sicurezza degli occupanti

Per ogni chiarimento contattate lo Studio Bini Engineering srl.

Ultime notizie

ADR 2019: novità per il trasporto di merci pericolose

ADR 2019: novità per il trasporto di merci pericolose

A due anni di distanza dall’ultima modifica, anche nel 2019 la disciplina sull’ADR ha subito alcune modifiche: fra queste le più significative riguardano le responsabilità del trasportatore, la nomina del consulente per la sicurezza, la classificazione di pericolo degli oggetti contenenti merci pericolose, le batterie e le materie con codici cisterna con il segno (+).

Leggi tutto...

RAEE e AEE: novità procedurali per raccolta e trasporto

RAEE e AEE: novità procedurali per raccolta e trasporto

L’Albo nazionale gestori ambientali (ANGA) ha deciso di sostituire l’elenco delle tipologie di rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) che le imprese possono raccogliere e trasportare in procedura semplificata: lo scorso 9 marzo 2019, infatti, è entrata in vigore la delibera n. 2/2019 dell’Albo nazionale gestori del 6 febbraio 2019, che sostituisce l’elenco delle tipologie di RAEE (rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche) trasportabili in procedura semplificata.

Leggi tutto...

La sicurezza in una prospettiva di genere: uomini e donne sono uguali?

La sicurezza in una prospettiva di genere: uomini e donne sono uguali?

La gestione della salute e sicurezza sul lavoro in relazione alle differenze di genere, deve essere colta come una preziosa opportunità per una riflessione su cambiamenti di modelli organizzativi e, ancora prima, culturali per migliorare consolidate prassi discriminatorie che spesso pongono in una condizione di debolezza le donne lavoratrici.

Leggi tutto...

Per maggiori informazioni o per conoscere in che modo possiamo aiutarti

Contattaci adesso!

Tel: 0332 604300 - E-mail: engineering@gruppobini.it - WhatsApp: 334 1145838

Studio Bini Engineering - P. IVA 02712760129 - Via per Caravate, 1 - 21036 - Gemonio (VA)

Informativa privacy  |  Area riservata  |  Contatti