Tel: 0332 604300 - E-mail: engineering@gruppobini.it - WhatsApp: 334 1145838

Apparecchi a pressione: verifiche periodiche su tubazioni

Apparecchi a pressione: verifiche periodiche su tubazioni

Un nuovo documento Inail presenta istruzioni per la prima verifica periodica, ai sensi del d.m. 11 aprile 2011 e con riferimento alle attrezzature a pressione, su tubazioni. Gli adempimenti del datore di lavoro e la normativa vigente.

L’allegato II al D.M. 11 aprile 2011 - recante "Disciplina delle modalità di effettuazione delle verifiche periodiche di cui all'All. VII del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, nonché i criteri per l'abilitazione dei soggetti di cui all'articolo 71, comma 13, del medesimo decreto legislativo" - disciplina anche le modalità di effettuazione delle verifiche periodiche delle attrezzature a pressione come individuate nell’allegato VII del d.lgs. 81/2008. E ai sensi dell’art. 71, commi 11 e 12, dello stesso decreto 81/2008, l’Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro (Inail) è titolare della prima delle verifiche periodiche.

In particolare "a far data dal 23.05.2012 il datore di lavoro che esercisce attrezzature a pressione ricadenti tra quelle richiamate dall’allegato VII del d.lgs. 81/08 (e s.m.i.) deve richiedere l’effettuazione della prima delle verifiche periodiche, con le scadenze indicate nell’allegato stesso".

Si esemplifica in tabella le scedenze previste:

Apparecchi a pressione: verifiche periodiche su tubazioni

Studio Bini Engineering può seguirvi ed accompagnare la vostra azienda al raggiungimento di quanto obbligatorio e previsto dalle norme in vigore.

Ultime notizie

ADR 2019: novità per il trasporto di merci pericolose

ADR 2019: novità per il trasporto di merci pericolose

A due anni di distanza dall’ultima modifica, anche nel 2019 la disciplina sull’ADR ha subito alcune modifiche: fra queste le più significative riguardano le responsabilità del trasportatore, la nomina del consulente per la sicurezza, la classificazione di pericolo degli oggetti contenenti merci pericolose, le batterie e le materie con codici cisterna con il segno (+).

Leggi tutto...

RAEE e AEE: novità procedurali per raccolta e trasporto

RAEE e AEE: novità procedurali per raccolta e trasporto

L’Albo nazionale gestori ambientali (ANGA) ha deciso di sostituire l’elenco delle tipologie di rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) che le imprese possono raccogliere e trasportare in procedura semplificata: lo scorso 9 marzo 2019, infatti, è entrata in vigore la delibera n. 2/2019 dell’Albo nazionale gestori del 6 febbraio 2019, che sostituisce l’elenco delle tipologie di RAEE (rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche) trasportabili in procedura semplificata.

Leggi tutto...

La sicurezza in una prospettiva di genere: uomini e donne sono uguali?

La sicurezza in una prospettiva di genere: uomini e donne sono uguali?

La gestione della salute e sicurezza sul lavoro in relazione alle differenze di genere, deve essere colta come una preziosa opportunità per una riflessione su cambiamenti di modelli organizzativi e, ancora prima, culturali per migliorare consolidate prassi discriminatorie che spesso pongono in una condizione di debolezza le donne lavoratrici.

Leggi tutto...

Per maggiori informazioni o per conoscere in che modo possiamo aiutarti

Contattaci adesso!

Tel: 0332 604300 - E-mail: engineering@gruppobini.it - WhatsApp: 334 1145838

Studio Bini Engineering - P. IVA 02712760129 - Via per Caravate, 1 - 21036 - Gemonio (VA)

Informativa privacy  |  Area riservata  |  Contatti